it
image

Bonjour Wizo Cannes

Bonjour Wizo Cannes

Un folto gruppo di amiche della Wizo di Cannes accompagnate da familiari – circa 60 persone- è venuto a trovarci a Genova domenica 21 febbraio.

L’incontro, presso la Comunità Ebraica di Genova, è stato molto simpatico e caloroso.
Shoshanna Momigliano, moglie di rav Giuseppe Momigliano e Miriam Kraus, vice-presidente della Comunità, hanno accompagnato gli ospiti in Sinagoga e al Museo Ebraico illustrando la storia della nostra Comunità e i contenuti della mostra temporanea Sport, sportivi imagee Giochi Olimpici nell’Europa in Guerra (1936-1948), attualmente in corso al museo.

Durante il pranzo Nancy Farhi ha salutato gli amici francesi. Ha sottolineato come la visita dell’Adei Wizo Genova del 2012 a Nizza e quelle recenti delle amiche di Nizza e Cannes a Genova hanno rafforzato il legame fra le reciproche comunità ed associazioni.
Conoscendosi meglio si crea un sentimento di familiarità e di condivisione che ci spingono a meglio operare per il sostegno delle nostre istituzioni in Israele e delle iniziative sociali e culturali in Francia e Italia.

Una piccola corsa contro il tempo prima del rientro degli ospiti a Cannes. Passeggiata in città, al centro storico, lungo Via Garibaldi con i suoi splendidi palazzi nobiliari e visita al museo di Palazzo Rosso. Approdiamo infine a Porto Antico. Non semplice quando ci si muove, e si parla in sessanta!
Pensiamo che le amiche francesi, ammirate e sorprese dai tesori d’arte che Genova custodisce, condividono l’esclamazione di Joseph Méry: “Genova è una città che si vorrebbe sempre rivedere”. Di sicuro torneranno!